E’ UFFICIALE: LA VIA FRANCIGENA PASSA DA TREFOSSATA!!

E’ UFFICIALE: LA VIA FRANCIGENA PASSA DA TREFOSSATA!!

 

Finalmente dopo le promesse adesso è ufficiale:

la VIA FRANCIGENA passa proprio di fronte l’Agriturismo Trefossata come si puo’ constatare dalle foto con l’inconfondibile logo…quindi dalla Valdorcia si puo’ scegliere il percorso alternativo ( unica variante ufficiale approvata ) che sale verso Abbadia San Salvatore e la sua splendida Abbazia ….

da Zaccaria si arriva all’Accoria attraverso la” vecchia via siena”,quindi si scende a Trefossata per poi risalire ad Abbadia  arrivando dalla parte del” borgo medievale” con un percorso interamente immerso nella natura ed incontaminato che domina la Valle del Paglia, ai più ancora sconosciuta….

 

Condividi:
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Commenti

9 commenti a “E’ UFFICIALE: LA VIA FRANCIGENA PASSA DA TREFOSSATA!!”


  1. Luciano Carosi scrive:

    Da buoni “romei”una visita è d’obbligo….ne vale la pena

  2. Archivio. G. Bizzi scrive:

    Ottima occasione per rinfrescarsi dopo una bella camminata.
    Posto rilassante, servizio di prim’ordine, cucina ottima.
    Insomma da programmare lungo il tragitto.

  3. Mario scrive:

    Ho trascorso bellissime giornate in compagnia dei miei amici in un contesto veramente fantastico sia sotto il profilo ambientale che storico. Consiglio vivamente a tutti di trascorrere qualche giorno in questo agriturismo, anche per l’ottima e gentile accoglienza dei proprietari.

  4. Anto scrive:

    E’ una notizia importante per Trefossata e il turismo badengo che, grazie all’ufficialita’ di questa variante, rientrano a pieno titolo in un circuito di rilevanza internazionale.L’auspicio e’ che, insieme e oltre ai cartelli che individuano il percorso, ci sia uno sforzo collettivo, a livello istituzionale e degli operatori , per dare contenuto e visibilita’ alle iniziative che potranno concretamente svilupparsi.

  5. Aurelio Visconti scrive:

    Questo è un tratto della via Francigena da percorrere perché è uno dei pochi in cui sono ancora visibili i selciati, i vecchi muri “a retta” così come le vecchie vasche trachitiche usate per la pigiatura dell’uva: Dunque un salto nel passato immersi nella natura in un tragitto che offre la vista dell’Abbazia così come doveva apparire ai pellegrini del passato. Spiritualità e natura in questo percorso che si lascia alle spalle lunghi tratti di strade asfaltate e piene di modernità.

  6. Alfredo Iudice scrive:

    Un pezzo di storia passa da qui .
    La natura e la tranqullità ne fanno un posto dove andare e ritornare .

  7. Antonio Pacini scrive:

    Finalmente. L’antica variante percorsa dai pellegrini e da grandi personaggi del passato torna ad essere battuta. Scenari dall’aspetto non tanto dissimile dal medioevo accompagnano il viaggiatore nel suo percorso verso la grande Abbazia, passando per il podere di Trefossata che sorge in un luogo carico di storia e di vicende millenarie.

  8. Giulio scrive:

    Sarà l’occasione per tornare in questo splendido agriturismo dove abbiamo passato un week end fantastico.

  9. Licia Morellini scrive:

    Finalmente, così come è più naturale, la Via Francigena passa da Abbadia San Salvatore. L’Abbazia del S.S non poteva essere esclusa dal percorso. Da Campiglia D’Orcia, in un percorso naturalistico che ripercorre la via originaria, passando per Trefossata (comoda la sosta nell’omonimo agriturismo che si trova proprio lungo la via) si raggiunge il borgo medioevale e l’Abbazia , per poi proseguire verso Roma.

Lascia un commento