Pienza

Pienza

Pienza è un antico borgo che fino al 1492 viene menzionato con il nome di Corsignano. Le sorti della cittadina si devono alla nascita di Enea Silvio

Piccolomini che diventerà Papa Pio II. In un suo viaggio Papa Pio II si trovò a passare nel suo paese di origine e, visto il degrado in cui versava la cittadina, decise di farla ricostruire. Fu così che ebbe inizio la costruzione di Pienza, un borgo armonioso progettato per essere l’esempio perfetto di cittadina rinascimentale. La storia del paese non subisce variazioni: da allora l’unico cambiamento avviene nel 1861, quando entra nel Regno d’Italia. Pienza fa parte dei Patrimoni Naturali, Artistici e Culturali dell’ UNESCO dal 1996.

Condividi:
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks